Con un comunicato, l’amministrazione di Calci insieme a quelle di San Giuliano, Vecchiano e Vicopisano parlano di Unioni Civili sostenendo la legge Cirinna.

Ecco il comunicato:

La forza della politica risiede nella capacità di disegnare un quadro dei principi all’interno dei quali ciascuno possa sentirsi realizzato e tutelato.

Oggi, finalmente, anche le unioni civili sono a tutti gli effetti “Legge dello Stato”.

Le lotte per le conquiste dei diritti civili, che hanno da sempre visto le nostre comunità in prima fila e che oggi vedono finalmente mutato in modo favorevole il quadro normativo nazionale di riferimento, trovano immediata applicazione nei Comuni del Lungomonte Pisano, come peraltro richiesto da una circolare del Ministero degli Interni pervenuta attraverso la Prefettura in questi giorni.

Per questa ragione e per convinzione, le amministrazioni comunali di San Giuliano, Vecchiano, Calci, Vicopisano, cosi come altre amministrazioni, hanno da subito intrapreso l’iter per poter applicare il dispositivo normativo e pertanto sono già oggi nella condizione di poter soddisfare le richieste che prevengono dalle cittadine e dai cittadini che vogliono “unirsi civilmente”.

Gli uffici di stato civile dei comuni stanno lavorando affinchè, con le stesse modalità e condizioni dei matrimoni civili, si possa dar corso alla celebrazione delle unioni civili sia all’interno dei palazzi comunali che nelle altre località eventualmente già individuate. Stesse facoltà e, ovviamente, stesse condizioni economiche.

Fonte: http://cascinanotizie.it/i-comuni-del-lungomonte-le-unioni-civili

 

There are no comments yet.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked (*).