33esima Sagra della Castagna

L’8 e il 9 Ottobre si terrà il consueto appuntamento della Sagra delle Castagna a Calci.

Ecco il programma:

Sabato 8 Ottobre

Ore 15:00
Apertura stand gastronomici e musica folkloristica in piazza Garibaldi

Ore 16:30
Spettacoli in piazza e musica dal vivo con Carlo Caputo

Ore 20:00
Cena alla bona – Menu: Pallette (o penne) ai funghi o al ragù e grigliata casereccia

Battesimo della Sella presentato dall’Associazione Equiturismo Calcesano

Animazione in Piazza

Domenica 9 Ottobre

Ore 14:30
Apertura stand gastronomici, degustazione in piazza dei prodotti tipici della Valgraziosa

Mestierando Artigianato e Mestieri di una volta

Ore 15:30 fino alle 18:30
Prova anche tu! Porte aperte alla banda. Grandi e piccini potranno provare uno strumento musicale sotto la guida dei professori e dei musicanti della Filarmonica Giuseppe Verdi di Calci.

Durante lo svoldimento della Sagra sarà animata dalla scuola di danza Western Soul Country Line Dance.

Battesimo della Sella presentato dall’Associazione Equiturismo Calcesano e musica dal vivo anni ’60/’70 con I Migliori Anni.

La manifestazione si svolgerà anche al coperto con posti a sedere.

14525007_963748967068095_5180751715282584109_o

La Valgraziosa per ridurre il Digital Divide

Da Wikipedia:

Il divario digitale o digital divide è il divario esistente tra chi ha accesso effettivo alle tecnologie dell’informazione (in particolare personal computer e internet) e chi ne è escluso, in modo parziale o totale.

Il Comune di Calci da sempre cerca di ridurre questo divario e noi ne siamo tutti più che felici!

Ecco il comunicato ufficiale dell’evento:

Si avvisa la cittadinanza  che, nell’ambito del progetto di riduzione del digital divide, ovvero dell’accesso ad internet tramite banda larga nelle zone non raggiunte dal servizio, mercoledì 14  settembre p.v. ore 21.00, presso il Cinema Teatro Valgraziosa,  si terrà una serata informativa in cui verranno illustrati i servizi e le soluzioni disponibili con la banda larga trasmissiva messe a disposizione dalla ditta Elsynet srl, soggetto individuato dal Comune di Calci con una procedura ad evidenza pubblica.Nel corso della serata verranno presentate anche le promozioni particolari riservate alle cittadine ed i cittadini di Calci.

Raccolta per le zone colpite dal sisma nel Centro Italia

La Misericordia di Pisa sta effettuando una raccolta viveri per le zone colpite dal sisma nel Centro Italia.
Chiunque volesse partecipare a tale raccolta, può contribuire portando alla Sede in Via G. Da Fabriano, 1 (zona CEP) a Pisa, viveri di qualsiasi natura.

ELENCO PROVVISORIO

  • Lenzuola singole nuove o usate (pulite)
  • Asciugamani (puliti)
  • Cuscini (puliti)
  • Carta igienica
  • Rotoloni asciugatutto
  • Bicchieri di plastica
  • Piatti di plastica
  • Tovaglioli di carta
  • Prodotti per la pulizia personale(shampoo, bagnoschiuma, sapone, dentifricio, ecc…)
  • Salviette umidificate
  • Pannolini (per adulti e per bambini)
  • Colori per i bambini
  • Blocchi di caria
  • Giochi per i bambini
  • Acqua minerale
  • Torce e pile
  • Apriscatole
  • Kit pronto soccorso
  • Medicine da banco (tachipirine – cerotti – pomate per ferite)
  • Attrezzature varie
  • Lettini da campo
  • Brandine
  • Coperte
  • alimentari non deperibili di tutti i generi (pasta – pomodori pelati – barattoli di fagioli – ceci –
    lenticchie – piselli – carne simmenthal – olio – sale grosso sale fino – caffe – lattea lunga conservazione -zucchero – caffe’ – omogeneizzati biscotti)

I cittadini di Calci possono conferire i propri aiuti direttamente in Via Roma, 1 presso la sede della Misericordia stessa. Gli orari, indicativamente, sono dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 19,00.

Nei territori, e per iniziativa dei sindaci e degli amministratori, è partita anche la corsa alla raccolta di fondi per la ricostruzione, e per questo motivo l’ANCI – Associazione Nazionale dei Comuni Italiani – ha aperto un conto corrente denominato ANCI – Emergenza Terremoto Centro Italia per coordinare la raccolta delle risorse da destinare alle attività di ricostruzione. Queste sono le coordinate IBAN: IT27A 06230 03202 000056748129.

Alcuni numeri Utili

  • 800.840.840 per mettersi in contatto con la Protezione civile;
  • 803.555 per parlare invece con un operatore della sala operativa della Protezione civile.

Ultimi Tweet

Campi solari, attività ludico e ricreative da Feronia a Calci

Feronia organizza a Calci, per bambini e ragazzi dai 5 anni e mezzo ai 12 anni, attività ludico e ricreative dal 29 agosto fino all’inizio delle attività scolastiche previsto per giovedì 15 settembre.

In particolare verranno attivate a Calci, presso la sede dell’associazione e le aree protette circostanti; i posti disponibili sono 18 in esaurimento.

– dal 29 agosto al 2 settembre: settimana di campo solare “Miti e leggende antiche” Possibilità di fare 1,2,3,4,5 giorni

– dal 5 al 9 settembre: settimana di campo solare: “Chi ha paura della paura?” Possibilità di fare 1,2,3,4,5 giorni

– 12,13,14 settembre: giornate o mezze giornate di attività di aiuto compiti, giochi, laboratori e piccole passeggiate per concludere al meglio le vacanze e prepararsi all’inizio della scuola.

Sono previsti:

– uno sconto del 20% per i fratelli
– un contributo stanziato dall’amministrazione comunale di Calci pari a 15 euro a bambino a settimana per i residenti del comune di Calci.
– uno sconto di 5,00 euro per chi frequenta più settimane
– sconti per chi ha frequentato i campi a giugno-luglio.

Per informazioni, preventivi e prenotazioni vi invitiamo a consultare il sito dell’associazione: www.associazioneferonia.it, scrivere all’indirizzo educazione@associazioneferonia.it o chiamare il 333/6602747.

Una riunione informativa per i bambini pre-iscrittti è prevista per Giovedì 25 agosto, dalle 17:30 alle 18:30 presso la Sede di Feronia in Piazza Cairoli 4,5 Calci.

Maggiori informazioni sul sito di Feronia: http://www.associazioneferonia.it/campi/campi_calci2016.html

Torneo delle Borgate Calcesane – Edizione 2016

Da Lunedì 29 Agosto riparte il Torneo delle Borgate Calcesane. Storico campionato di Calcio a 7 a cura del Gruppo Sportivo Tre Colli, in collaborazione con l’Unità Pastorale e l’Acli Fascetti.

Ecco il programma:

Prima serata – Lunedì 29 Agosto 2016

Montemagno
La Corte
Ore 20:45
Castello
Castelmaggiore
Ore 22:00

 

Seconda serata – Mercoledì 31 Agosto 2016

La Gabella
Castello
Ore 20:45
Castelmaggiore
Montemagno
Ore 22:00

 

Terza serata – Venerdì 2 Settembre 2016

La Pieve
Castello
Ore 20:45
La Corte
La Gabella
Ore 22:00

 

Quarta serata – Lunedì 5 Settembre 2016

Montemagno
La Pieve
Ore 20:45
Castello
La Gabella
Ore 22:00

 

Quinta serata – Mercoledì 7 Settembre 2016

Castelmaggiore
La Corte
Ore 20:45
La Gabella
Montemagno
Ore 22:00

 

Sesta serata – Venerdì 9 Settembre 2016

La Pieve
Castelmaggiore
Ore 20:45
Castello
La Corte
Ore 22:00

 

Settima serata – Lunedì 12 Settembre 2016

La Pieve
Castello
Ore 20:45
La Corte
La Pieve
Ore 22:00

 

Ottava serata – Martedì 13 Settembre 2016

Castelmaggiore
La Gabella

 

Semifinali – Venerdì 16 Settembre 2016 alle 20:45 e alle 22:00

Finale 1° e 2° posto – Mercoledì 21 Settembre 2016 alle 22:00

Corso di Mini Volley a Calci (Pisa)

A Calci  inizia la nuova stagione di Mini Volley. Ecco il comunicato ufficiale:

Novità e forze fresche per il Vbc, che si appresta ad iniziare la stagione con nuova linfa nel motore, a cominciare proprio dal Minivolley. E´ stato infatti raggiunto un importante accordo con la “4 Volley Academy”, associazione che ormai da anni si occupa, con grande successo, di Camp estivi per bambini/e e ragazzi/e con l´intento di promuovere la Pallavolo, lo sport e il divertimento sano.

Il progetto coinvolge anche l´altra società pallavolistica calcesana, la Libertas, per dar vita a corsi di minivolley, nonché attività nelle scuole, che ci auguriamo possano coinvolgere un gran numero di bambini e bambine desiderosi di approcciarsi allo sport nel modo giusto.

Anche il Comune di Calci per le unioni civili

Con un comunicato, l’amministrazione di Calci insieme a quelle di San Giuliano, Vecchiano e Vicopisano parlano di Unioni Civili sostenendo la legge Cirinna.

Ecco il comunicato:

La forza della politica risiede nella capacità di disegnare un quadro dei principi all’interno dei quali ciascuno possa sentirsi realizzato e tutelato.

Oggi, finalmente, anche le unioni civili sono a tutti gli effetti “Legge dello Stato”.

Le lotte per le conquiste dei diritti civili, che hanno da sempre visto le nostre comunità in prima fila e che oggi vedono finalmente mutato in modo favorevole il quadro normativo nazionale di riferimento, trovano immediata applicazione nei Comuni del Lungomonte Pisano, come peraltro richiesto da una circolare del Ministero degli Interni pervenuta attraverso la Prefettura in questi giorni.

Per questa ragione e per convinzione, le amministrazioni comunali di San Giuliano, Vecchiano, Calci, Vicopisano, cosi come altre amministrazioni, hanno da subito intrapreso l’iter per poter applicare il dispositivo normativo e pertanto sono già oggi nella condizione di poter soddisfare le richieste che prevengono dalle cittadine e dai cittadini che vogliono “unirsi civilmente”.

Gli uffici di stato civile dei comuni stanno lavorando affinchè, con le stesse modalità e condizioni dei matrimoni civili, si possa dar corso alla celebrazione delle unioni civili sia all’interno dei palazzi comunali che nelle altre località eventualmente già individuate. Stesse facoltà e, ovviamente, stesse condizioni economiche.

Fonte: http://cascinanotizie.it/i-comuni-del-lungomonte-le-unioni-civili

 

Carlo Conti sceglie Calci per le sue vacanze

A quanto pare Carlo Conti ha deciso di passare parte delle proprie vacanze in famiglia passando da Calci, la Vallegraziosa o Valgraziosa che dir si voglia.

Il nostro Sindaco, Massimiliano, lo ha accolto e non ha mancato di farci una foto insieme.

Non possiamo che augurare buone vacanze e sperare che possano passare momenti di relax nel nostro adorato paese.

Da tutta Italia ad imparare il cinema a Calci

Da Il Tirreno a cura di Pier Luigi Ara:

Dal primo al 5 settembre è in programma lo stage nazionale della Fedic dedicato alla regia

Dedicato alla regia lo stage nazionale Fedic di formazione e approfondimento. Si svolgerà dal primo al 5 settembre. Il set è il lungomonte pisano, punto di riferimento l’agriturismo I Felloni, a Tre Colli, nell’alta Valgraziosa. I partecipanti arrivano da tutta Italia: dal Piemonte alla Sicilia, dalla Lombardia all’Emilia Romagna, alla Sardegna per non parlare della Toscana che avrà la rappresentanza più nutrita. Avranno la possibilità di svolgere tutte le attività necessarie per realizzare un film: lettura e analisi della sceneggiatura, selezione degli interpreti, riprese, montaggio e colonna sonora. Un lavoro affascinante e impegnativo. Ognuno avrà modo di esprimere la propria creatività nella realizzazione di un film che si basa sulla sceneggiatura “Priority”, realizzata nello stage nazionale dello scorso anno. Il docente sarà Alessandro Grande, regista calabrese trapiantato a Roma, che ha condotto con successo anche lo stage 2015. La sua presenza permette di concludere un progetto biennale con una omogenea chiave di lettura nello spirito delle nuove frontiere della cinematografia. «La partecipazione allo stage è ad accesso limitato – ha spiegato in sede di conferenza stampa il regista Roberto Merlino, presidente nazionale di Fedic – le iscrizioni erano ormai chiuse già dal mese di gennaio, un segno concreto della validità di questa originale proposta culturale». Merlino ha ringraziato 1′ assessora comunale Annachiara Galotta insieme agli altri amministratori e poi la fondazione Sistema Toscana della Regione, il Ministero per i Beni e le Attività culturali, Corte Tripoli cinematografica, Acque spa e poi la regista Isabella Salvetti, la quale sabato 3 settembre, alle 21, sarà a palazzo comunale con la visione dei suoi cortometraggi di successo. Per il grande pubblico la possibilità di partecipare. Merlino era accompagnato da Maurizio Palmieri, segretario dello stage, da Matteo Palmieri e da Caterina, la padrona di casa a I Felloni. Caterina ha parlato di tutto il suo amore per il cinema nel ricordo anche del padre Giuliano, noto produttore del dopoguerra. È attesa anche Stefania Ippoliti, presidentessa nazionale della Film Commission Toscana.